La cicoria comune o selvatica, il cui nome ufficiale è Cichorium Intybus, si caratterizza per il tipico sapore amarognolo, dovuto alla presenza di acido cicorico, che la fa scegliere per l’intensità del gusto e per le innumerevoli qualità che presenta. Ricca di vitamina C, B, P e K, come tutte le erbe amare, presenta proprietà depurative e disintossicanti. È un diuretico naturale ed influisce anche sul controllo della glicemia.

Consigli d’uso

Tra i prodotti tipici della Calabria bisogna annoverare la cicoria selvatica sott’olio, la cui produzione è diffusa in tutta la regione, ma molto apprezzata anche in tutta Italia. Il risultato finale è un prodotto davvero gustoso che si può consumare in molti modi differenti. Viene utilizzato soprattutto per impreziosire gli antipasti, portando in tavola qualcosa di particolare e gustosissimo, scegliendo di servirla come aperitivo, o di impiegarla come contorno di un secondo strutturato a base di carne o pesce.